F.A.Q. domande frequenti
effettuate al Compro Oro

Assolutamente no! La vendita di oggetti preziosi presso i compro oro può essere effettuata solamente da persone che hanno compiuto 18 anni.

Sì, è possibile vendere gli oggetti di altre persone seguendo una procedura dedicata.

Nella pagina quotazioni dei nostro sito puoi trovare le quotazioni sempre aggiornate. In alternativa si possono visionare tramite altri siti web come Kitco e Il Sole 24 Ore

I bilancini meccanici sono di altissima precisione ma, i compro oro BlueGold utilizzano bilancini elettronici molto più precisi, più pratici, più veloci e per facilitare la lettura del peso ai propri clienti dato che non tutti sanno comprendere quelli meccanici.

Il valore dipende dal titolo che un oggetto ha, ovvero la percentuale di oro che c'è all'interno del gioiello.

Capita che alcuni gioielli non abbiano timbri e non è detto che non siano d'oro!

Sebbene molto conosciuto e diffuso, questi articoli di argenteria sono solamente placcati quindi non possono essere valutati come argento usato e non è detto che non abbiano valore.

Le severe normative antiriciclaggio ci impongono pagamenti in contanti fino ad una certa somma che varia in base all'aggiornamento delle normative che riguardano il settore dei metalli preziosi.

Il peso può variare nel margine di pochi decimi di grammo. Se vi accorgete che la differenza è notevole abbandonate il Compro Oro immediatamente!

No. Il prezzo varia da negozio a negozio in base alla commissione che il commerciante vuole trattenere.

In genere con questa espressione viene indicato l'oro più datato con una caratura più bassa.

No. Non ci sono limiti sulle vendite di metalli preziosi.

No. Le operazioni di vendita di oro con titolo inferiore ai 900 millesimi non vanno dichiarate.

I compro oro possono acquistare oro con titolo non superiore ai 750 millesimi. Per carature superiori bisogna rivolgersi ad Operatori Professionali in Oro con iscrizione a Banca Italia

La sterlina ha un titolo di 916 millesimi di oro per grammo e un peso di 7,99 grammi.

Si intendono le monete con una caratura pari o superiore ai 900 millesimi e i lingotti con caratura superiore ai 995 millesimi. L'oro da investimento è in esenzione IVA.

Sì, si pagano le tasse sul ricavato tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita. Se acquisto a 10 e vendo a 15 pagherò le tasse sui 5 euro di guadagno.